Visita al Cantiere Navale Viromare S.A.S. Di Vincenzo Uva & C.

Monopoli 6 Luglio 2021


Varchiamo il cancello, fiancheggiando l'edificio che ospita gli uffici e attraversando un piazzale pieno di barche di diverso tipo. Qui infatti oltre ai pescherecci si fabbricano anche yatch e motoscafi. Tutto poi è più moderno: il varo per esempio non avviene con l'invasatura, ma grazie a un altissimo carro elevatore che adagia i natanti su un canaletto artificiale. Il marchingegno può sollevare qualcosa come 150 tonnellate

a pubblicata sul portale barinedita.it e di sua proprietà. Il rumore dei colpi battuti sul metallo regna sovrano. C’è chi si affanna col martello e un grosso chiodo, chi è invece impegnato a sigillare tutte le fessure: tutti sono agli ordini di Vincenzo Uva, il proprietario, troppo impegnato per poterci parlare. Mentre ci facciamo largo tra scale metalliche, cumuli di reti da pesca, robuste funi rossastre e grovigli di cime nautiche, a colpirci sono le imbarcazioni più grandi.

Abbiamo fatto una lunga chiacchierata con Roberto Uva, fratello di Vincenzo.


Ci ha affascinato il suo racconto, la storia del cantiere ma soprattutto ci ha colpito la grande voglia di questa famiglia di fare impresa nonostante il periodo davvero difficile. La professionalità e la serietà di questi uomini siamo certi saranno la forza trainante per il futuro di uno dei più importanti cantieri navali del sud Italia



Via Marina del Mondo – Monopoli (BA)

Tel /Fax 080.9301279

www.viromare.it

email: viro_mare@hotmail.it



Con Roberto Uva